Generic selectors
Solo le parole esatte
Ricerca nel titolo
Ricerca nel contenuto

Ultra Corpo ciclo I

di Carlo Alberto Rusca

nuovo cristo
        di Tommaso Donati

Inaugurazione:

  sabato 17 ottobre 2015 alle 17:00, alla Casa Rotonda

Apertura:

  dal 18 ottobre 2015 al 3 aprile 2016

Domenica 20 marzo 2016

Nell’ambito della mostra domenica 20 marzo 2016 alle 16:00 si terrà una visita guidata con i due artisti, seguita alle 16:45 dalla presentazione a cura di Antonio Mariotti dei cortometraggi «Casa di legna» (15 minuti) e «Faim» (16 minuti) di Tommaso Donati e «Di padre in figlio» (10 minuti) di Carlo Alberto Rusca. La manifestazione, a entrata gratuita, si concluderà con un aperitivo.

Roberto Donetta non ha mai tenuto una mostra in vita sua né probabilmente mai si sarebbe sognato di farlo. A 150 anni dalla sua morte abbiamo voluto sottolineare in primo luogo lo spirito legato alla sperimentazione e alla curiosità per tutto quanto era fotografabile che ritroviamo in un capitolo particolare – e ancora poco esplorato – della sua opera.
Ci è sembrato quindi giusto dare l’opportunità a due giovani fotografi ticinesi – che, come Donetta, non hanno ancora avuto l’opportunità di tenere una mostra personale – di esporre alla Casa Rotonda (un piano per ciascuno) il frutto dei loro esperimenti più recenti. Come molti loro coetanei, per vivere e per passione, entrambi sviluppano diversi percorsi nell’ambito del mondo dell’audiovisivo.
Nel corso del mese di novembre si terrà quindi una proiezione dei loro cortometraggi cinematografici alla Casa Rotonda.

COMUNICA TO STAMPA

FONDAZIONE ARCHIVIO FOTOGRAFICO ROBERTO DONETTA, CORZONESO UNA NUOVA MOSTRA ALLA CASA ROTONDA DI CASSERIO

Si inaugura sanato 17 ottobre alle ore 17 alla Casa Rotonda di Corzoneso-Casserio la mostra «2 x 150», dedicata alle opere di 2 giovani fotografi ticinesi, Tommaso Donati e Carlo Alberto Rusca, in occasione dei 150 anni della nascita di Roberto Donetta. Proprio per sottolineare il fatto che Donetta non abbia mai tenuto un’esposizione in vita sua, né probabilmente mai si sarebbe sognato di farlo, si è voluta dare la possibilità di esporre a due giovani che non hanno ancora avuto l’opportunità di tenere una mostra personale. Intitolati «nuovo cristo» e «Ultra corpo ciclo 1», i lavori esposti alla Casa Rotonda fino al prossimo 3 aprile fanno rigerimento a due generi storici come la natura morta e il nudo e mostrano come ancora oggi la fotografia abbia a disposizione percorsi inediti da esplorare, siano essi legati a frequenze luminose che il nostro occhio non può vedere o a situazioni e punti di vista che si ricollegano ad una lunga tradizione pittorica ma continuano a suscitano sorpresa ed inquietudine. Due modi di raccontare con le immagini che sono anche il frutto della multimedialità odierna.

Non è un caso che sia Tommaso Donati sia Carlo Alberto Rusca, come molti loro coetanei, per vivere e per passione siano pronti ad approfondire diversi percorsi paralleli nell’ambito del mondo dell’audiovisivo. Nel corso della mostra si avrà quindi anche l’opportunità di assistere a una proiezione dei cortometraggi cinematografici che hanno realizzato negli anni scorsi. «2 x 150» – nuovo cristo, fotografie di Tommaso Donati; Ultra corpo ciclo 1, fotografie di Carlo Alberto Rusca. Corzoneso-Casserio, Casa Rotonda, da domenica 18 ottobre 2015 a domenica 3 aprile 2016 (sabato, domenica e festivi dalle ore 14 alle 17). Inaugurazione, sabato 17 ottobre alle ore 17. Presentazione di Antonio Mariotti.

L’esposizione è accompagnata dal «miniquaderno #4», edito dalla Fondazione Roberto Donetta con il sostegno di BancaStato, comprendente testi di Elio Schenini, Carlo Alberto Rusca, Paulo Greuel, Elisa Rusca e Antonio Mariotti.

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: