Generic selectors
Solo le parole esatte
Ricerca nel titolo
Ricerca nel contenuto

Parole e immagini dalla Bregaglia

Una serata con lettura di testi della scrittrice Silvia Andrea e un documentario su suo figlio, Andrea Garbald è in programma mercoledì 18 marzo al Cinema Teatro Blenio di Acquarossa

La vita del fotografo della Bregaglia Andrea Garbald (1877-1958), del quale fino al 19 aprile si può visitare una mostra alla Casa Rotonda di Corzoneso, presenta diverse somiglianze ma anche profonde differenze rispetto all’esistenza e all’attività di Roberto Donetta. Come Donetta, Garbald è morto in completa solitudine. le sue immagini hanno rischiato di andare perse per sempre e sono state riscoperte soltanto decine d’anni dopo la sua morte. A differenza del fotografo bleniese, il suo collega bregagliotto non aveva però alle spalle decenni di miseria, bensì una famiglia benestante e per nulla banale. Il padre, Agostino, è stato per mezzo secolo a capo dell’ufficio doganale di Castasegna e coltivava molti interessi scientifici tra cui in particolare la meteorologia. La madre Johanna, originaria di Zuoz in Engadina, è stata autrice di numerose opere letterarie scritte in tedesco sotto lo pseudonimo di Silvia Andrea. La serata «Parole e immagini dalla Bregaglia», in programma mercoledì 18 marzo alle ore 20.30 al Cinema Teatro Blenio di Acquarossa, intende dapprima mettere in luce, grazie ad alcune brevi letture in italiano da parte dell’attrice ticinese Cristina Zamboni, la forza e l’originalità della scrittura di Silvia Andrea. Verrà poi presentato il documentario (della durata di 55 minuti) «Andrea Garbald fotografo. Storie bregagliotte» nel quale i registi Peter Spring e Andreas Tschokke esplorano il mondo e l’opera fotografica di Garbald, ricostruiscono le sue vicende biografiche grazie alle testimonianze di diverse persone che l’hanno conosciuto e fanno il punto anche sulla realtà odierna della valle grigione italiana, simile per molti aspetti a quella della valle di Blenio. La serata, a entrata libera, è organizzata dalla Fondazione Archivio Roberto Donetta in collaborazione con l’Associazione Amici dell’Archivio. Al termine della proiezione sarà offerto un rinfresco.

Mercoledì 18 marzo, Acquarossa, Cinema Teatro Blenio, ore 20.30: «Parole e immagini dalla Bregaglia» con letture di Cristina Zamboni e un documentario di Peter Spring e Andreas Tschokke. Entrata libera.

Condividi su facebook
Condividi su pinterest
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su whatsapp
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: